società botanica italiana 150 anni unità Italia spacer spacer eventi spacer contatti spacer registrati spacer intranet
spacer spacer spacer spacer spacer spacer spacer spacer spacer spacer spacer


logo_sbi
 

Escursione sociale della Società Botanica Italiana In Sardegna 2015


L’Escursione Sociale della Società Botanica Italiana si svolgerà in Sardegna dal 12 al 13 giugno (arrivo 11 e parten-za il 14) con il tema della flora endemica, della vegetazione e del paesaggio delle montagne della Sardegna in alcune delle aree più significative da questi punti di vista.
Il programma previsto è riportato di seguito.
Arrivo a Sassari giovedì 11 giugno e conclusione dell’escursione è il sabato sera del 13 giugno con la cena sociale e partenza la mattina di domenica 14 giugno per le destinazioni di origine.
Per quanti arriveranno a Sassari dal Giovedì 11 giugno in tempo utile nel pomeriggio è prevista la visita ai mirti monumentali nella tenuta di San Pietro di Silki.
Cena e pernottamento libero o in hotel suggerito (vedi logistica).
Venerdì 12 giugno - ore 9.00-18.00 Aree montane del Marghine-Goceano. E’ un complesso montuoso di na-tura vulcanica effusiva, metamorfica e granitica della Sardegna Centrale in cui è possibile osservare ancora residui di foreste climaciche di tasso e agrifoglio, in località Mularza Noa. I boschi misti di roverella, leccio, acero minore e agrifoglio, sono caratterizzati dalla presenza di alberi monumentali di queste quattro specie. In particolare di tasso, roverella e ciliegio selvatico. Il Marghine-Goceano è caratterizzato anche da una ricca flora endemica spesso esclusi-va e rara. Visita a Villa Piercy, edificio e parco ottocentesco, con un’interessante dendroflora esotica e il tasso di diametro maggiore della Sardegna. Tra gli habitat prioritari è da rimarcare la presenza delle formazioni a Laurus nobilis. Dopo pranzo, visita al Museo Nivola, un interessante museo di arte moderna di uno dei maggiori artisti della Sardegna in Orani.
Pranzo in ristorante e Pernottamento all’Hotel Taloro.
Sabato 13 giugno 2015 - ore 8.30-18.00 Monti del Gennargentu-Bruncu Spina-Punta Paulinu, Sciuscius, Vallata del Rio Aratu. L’escursione richiede complessivamente circa 5 ore ed è previsto un altro itinerario non meno interessante per quanti preferiscono un percorso più breve e meno impegnativo.
La componente endemica del Gennargentu è la più ricca dell’Isola e dà luogo anche ad habitat e garighe montane esclusive. I grandi tassi, agrifogli, ontani e roverelle presentano forme singolari e inaspettate. In particolare si avrà occasione di visitare il sito dei grandi alberi monumentali di agrifoglio con l’osservazione della componente lichenica che le caratterizza.
Pranzo tradizionale in agriturismo, cena sociale e pernottamento all’Hotel Taloro.
Domenica 14 giugno 2015 - ore 9.00 Partenza per Sassari-Alghero aeroporto attraverso il paesaggio della quercia da sughero (sugherete, boschi misti, dehesa). Arrivo da Alghero in tempo per la partenza degli aerei per le destinazioni di Roma e Milano. Tempo permettendo visita al pozzo sacro di Santa Cristina di Paulilatinu, al Nuraghe Losa di Abbasanta o Santu Antine, tra i più straordinari monumenti nuragici dell’isola.
Sono previste escursioni a piedi ed è pertanto necessario munirsi di scarpe adatte. Le adesioni sono riservate, secon-do la data di iscrizione, in prima istanza ai soci della SBI e un familiare e solamente in caso di disponibilità anche ad altre persone non iscritte alla SBI.

LOGISTICA
La logistica è affidata all’Agenzia Gremi Viaggi (Daniele Pintus, V. Carbonazzi 34, 07100 Sassari. Telefono 079 273330, Fax 079 275687 info@gremiviaggi.com) che provvederà alle eventuali prenotazioni alberghiere, transfert da e per l’aeroporto, autobus e assistenza varia. A richiesta prenotazioni del biglietto aereo.
I partecipanti devono arrivare ad Alghero giovedì 11 Giugno dove vi sarà un tranfert per Sassari in hotel. Per co-loro che arrivano in nave è suggerito Porto Torres.
Cena libera o in ristorante suggerito dall’Agenzia e pernottamento in Hotel 3 stelle.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:
€ 250,00 (duecentocinquanta) a persona. Cena libera.
Numero partecipanti: minimo 30, massimo 50.
Supplemento di € 50,00 (cinquanta) per quanti usufruiscono del pernottamento in hotel tre stelle a Sassari.

LA QUOTA COMPRENDE
Quota si iscrizione e guida (cartaceo-CD) dell’escursione. Transfert Aeroporto di Alghero/Sassari. Bus a dispo-sizione per tutto il periodo (dal 12 giugno all’14 giugno). Pernottamento a Sassari Hotel Leonardo da Vinci trattamento B&B. Pernottamento Hotel Taloro Lago di Gusana, Gavoi. Tutti i pranzi (bevande incluse) in ristorante o in agriturismo e cena sociale. Vitto e alloggio autista per le escursioni. Assicurazione AXA Assistance medico non stop.
Non è compresa la cena libera e il pernottamento di giovedì 11 giugno e quanto non specificatamente indicato.
Le prenotazioni, contemporaneamente ad un anticipo di 100 euro devono essere fatte direttamente all’Agenzia entro il 30 aprile.
I partecipanti devono indicare la preferenza di camera singola o doppia ed eventualmente il compagno/a di camera. Alla camera singola è applicato un supplemento.
Il programma scientifico e la logistica potrebbero subire piccole modifiche in relazione a esigenze non prevedibili, senza che questo implichi variazioni nella quota di partecipazione.

Notizie ulteriori verranno inviate a chi si iscriverà all’Escursione.
Ulteriori informazioni possono essere richieste a dr. Antonello Brunu, cell. 3394643195, ufficio 079 228668, e-mail anbrunu@uniss.it

Indietro



Invia questa pagina ad un amico

 



  archivio articoli

versione stampabile

invia questa pagina ad un amico



Altri argomenti correlati

Convegno Il giardino dei muschi

presentazione volume Le felci dell'Emilia Romagna

Mostra Pomologica del 30 settembre 2017 presso il CREA OFA, Roma

copyright site map credits disclaimer